Moda

John Richmond

Nato a Manchester, in seguito si trasferisce a Londra, dove termina gli studi presso la Kingston University nel 1982. Crea una collezione che identifica col proprio nome, continuando a collaborare con altri marchi (Emporio Armani, Joseph Tricot e Fiorucci). Nel 1984 si trasferisce a Milano e fonda il marchio Richmond-Cornejo insieme a Maria Cornejo.

Nel 1995, Richmond comincia a guardare a nuove possibilità di espansione all’estero, riprende i contatti con il manager italiano Saverio Moschillo che gli mette a disposizione la Falber Confezioni di Forlì per la produzione delle sue collezioni, nonché la sua rete distributiva (Milano, Napoli, Roma, Parigi, Monaco di Baviera, Düsseldorf, Londra e New York). Qualche esempio delle sue creazioni e dell’attenzione per le gambe delle donne è disponibile qui.

Sotto la gestione di Moschillo il marchio John Richmond continua la sua crescita a livello mondiale, forte soprattutto di graffianti campagne pubblicitarie. Nel 2003/4 la fama del marchio cresce a dismisura grazie ad una collezione streetwear rivolta soprattutto ai giovani di cui i pezzi più venduti sono sicuramente i jeans a vita bassa con la scritta “Rich” stampata sul retro. Inoltre John Richmond è uno dei nomi di punta nel calendario delle sfilate milanesi ogni anno e nelle varie settimane della moda per lui hanno sfilato top model di fama internazionale.

Altre gambe

Francesco Scognamiglio

legambe.net

Uma Thurman

legambe.net

Beequeen

legambe.net

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.