Moda

Buongiorno a tutti! Mi è stato chiesto di scrivere qualche riga di presentazione per quella che è (in questo preciso momento sarebbe più corretto dire sarà) la mia sezione di questo sito e quindi eccomi qui.
Cominciamo dalla cosa più semplice: il motivo per cui ho deciso di accettare di scrivere su questo sito è semplice: fa parte del mio lavoro e tengo famiglia, ho un mutuo da pagare e un gatto da sfamare 🙂

Per mi fortuna questo lavoro non è così spiacevole, scrivo volentieri su questo sito. Resta il fatto che sono una donna e che il sito, checchè ne dica il legittimo proprietario e amministratore, è pensato per un pubblico prevalentemente maschile. La maggior parte delle immagini del sito è come minimo eccitante. Non c’è niente di esageratamente provocatorio, sessualmente esplicita, non c’è traccia di pornografia e (almeno fino ad oggi) non sono nemmeno riuscita a trovare una tetta scoperta, resta il fatto che questo sito è destinato a piacere soprattutto agli uomini. Senza il mio intervento.

Già perchè a questo punto entro in gioco io. Teoricamente, con le mie perle di saggezza e il mio sapiente uso della lingua italiana applicata al webmarketing e alla psicologia, scrivendo su questo sito dovrei riuscire ad attirare molte donne, moltissime. Centinaia, ma che dico centinaia, migliaia di donne che per informarsi su quali calze comprare, per scoprire quali sono le ultime tendenze della calzetteria vengono qui. Sì, proprio qui su questo sito, su legambe.net mica su un sito qualunque oppure su un sito che di moda, che so, iodonna tanto per fare un esemipio a caso.
Tutti sanno che la casalinga di Voghera prima di uscire per andare a comprare i collant al supermercato cerca su internet qualche consiglio, finisce su questo sito e quindi si fa guidare nella scelta da quello che scrivo io…. Non so perchè ma questa storia non mi convince molto.

Più seriamente il mio compito qui potrebbe essere quello di riportare a casa il cowboy ubriaco. So come va a finire quando voi uomini iniziate a parlare di belle donne, so anche cosa succede quando metti davanti al naso di un feticista un po’ di foto di donne in collant. Io sono qui per moderare e stemperare un po’ i toni. Si spera che riesca pian piano a rendere questo sito meno maschile e che quello che posterò nella sezione moda possa interessare qualcuno.
Non spero di arrivare addirittura a conquistare un pubblico femminile, questa è pura utopia, spero però che qualche maschiatto, frequentatore di questo sito, possa farsi ispirare da qualche mio post per comprare dei regali alla sua bella.

Tenete quindi d’occhio, a partire da oggi, la sezione moda del sito. Come vedete la sezione è ben evidenziata in home page, questo non solo perchè mi merito un po’ di visibilità ma anche perchè mi sono impegnata a scrivere almeno un post al mese. Se aumenteranno i lettori del sito aumenterà anche la frequenza dei miei post.