Barbara d’Urso

barbaraNel settembre 2009 ha abbandonato la conduzione di Mattino Cinque, sostituita da Federica Panicucci, per proseguire la conduzione di Pomeriggio Cinque e impegnarsi nella realizzazione di un nuovo contenitore domenicale di Canale 5, Domenica Cinque, anche questo gestito dalla testata giornalistica Videonews, in onda la domenica dalle 13.35 alle 19.00 e costruito sul modello dei programmi giornalieri di successo. Dal 7 giugno al 9 luglio 2010 ha condotto A gentile richiesta, talk show del preserale estivo di Canale 5. Nella stagione 2010-2011 è tornata alla guida di Pomeriggio Cinque e Domenica Cinque, abbandonando tuttavia la conduzione di quest’ultimo dal mese di gennaio, venendo sostituita da Federica Panicucci e Claudio Brachino, per approdare nello stesso periodo in prima serata su Canale 5 con la conduzione del varietà Stasera che Sera, anch’esso prodotto dalla testata Videonews, ma sospeso dopo due puntate a causa dei bassi risultati di ascolto e delle molte accuse di volgarità ricevute. Conduce anche il veglione di Capodanno di Canale 5, in onda la notte del 31 dicembre e intitolato Capodanno Cinque, visto da 2.598.000 telespettatori con il 16,55% di share. Nel novembre del 2010, edito dalla Arnoldo Mondadori Editore, è stato pubblicato il libro Più forti di prima, nel quale la conduttrice ha inserito 15 storie di donne ribellatesi alla violenza alla quale erano sottoposte: le storie sono state tratte da vicende narrate nei contenitori pomeridiani Pomeriggio Cinque e Domenica Cinque. Dopo aver condotto Pomeriggio Cinque Estate, programma voluto e ideato da Massimo Donelli, anche nella stagione 2011-2012 è al timone di Pomeriggio Cinque e nell’autunno del 2011 conduce, in prima serata su Canale 5 il lunedì, il talent sul ballo Baila!, che dopo il successo della prima puntata con oltre 4 milioni di spettatori ed il 19% di share viene sospeso per via dei bassi ascolti conseguiti nella seconda e terza puntata. A novembre 2010 è stato pubblicato il suo terzo libro, l’autobiografia Tanto poi esce il sole, per la casa editrice Arnoldo Mondadori Editore, mentre la sera del 31 dicembre è stata per il secondo anno consecutivo la conduttrice di Capodanno Cinque assieme a Veronica Ciardi, Margherita Zanatta, Serena Garitta e Marco Ceriani. Nella stagione 2012-2013 conduce per la quinta volta consecutiva Pomeriggio Cinque. Il 4 novembre 2012 viene chiamata a condurre, oltre al talk pomeridiano, anche la nuova trasmissione di Videonews Domenica Live in sostituzione di Alessio Vinci e Sabrina Scampini. La sera del 31 dicembre ha condotto per la terza volta Capodanno Cinque, ottenendo contro lo storico veglione di Rai 1 a 2,7 milioni ed il 16% di share. Sempre nel 2012 pubblica il suo quarto libro Ma credo ancora nell’amore – Sopravvivere alle ferite del cuore, edito dalla Mondadori. Il 2 aprile 2013 pubblica il suo quinto libro Ecco come faccio, edito sempre dalla Mondadori. Il 28 aprile 2013 termina la prima edizione di Domenica Live che ha avuto una media di circa 2.200.000 telespettatori ed il 12% di share. A giugno 2013 ha condotto uno speciale televisivo sul canale albanese Agon Channel, Kontrata per Shqiperine, programma giornalistico in cui ha intervistato i tre candidati delle elezioni presidenziali albanesi. Nella stagione 2013-2014 conduce, per la sesta stagione consecutiva, Pomeriggio Cinque e, per la seconda stagione consecutiva, Domenica Live ottenendo un aumento degli ascolti in entrambi i programmi consentendo così a Canale 5 di superare Rai 1 negli ascolti; nello stesso periodo pubblica, con Mondadori, il libro Ti si legge in faccia – I segreti del linguaggio del corpo che ti cambieranno la vita. Nella stagione 2014-2015 la d’Urso è al timone di Pomeriggio Cinque per la settima stagione consecutiva e di Domenica Live per la terza edizione consecutiva (record del 16% di share in media contro il 14% di Domenica In condotto da Paola Perego). Alla fine dell’anno pubblica il libro Se lo desideri accade, sempre per Mondadori. Nel febbraio 2015 nasce il suo network digitale.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.